Passione e determinazione

Quando ogni evento, ogni gara in questo 2020 era stata cancellata o posticipata, KTM sfidava la sorte. Guardando in faccia un anno duro e bastardo, gli dice:
Va bene, hai fatto il tuo gioco. Ora lasciaci fare il nostro!

E così, i ragazzi del team KTM Italia si danno da fare: c’è da rimboccarsi le maniche. Il Trofeo Enduro KTM, arrivato alla sua quindicesima edizione, non può saltare!

Ma organizzare un evento del genere non è cosa facile, soprattutto se si vogliono mantenere degli standard elevatissimi che hanno reso questo appuntamento imprescindibile per ogni appassionato di Enduro in Italia.

A inizio Maggio si apre un primo spiraglio, si inizia a respirare nuovamente aria di “normalità”. Riceviamo questa e-mail da Roberto Rossi (Event Manager KTM):

[…]Stiamo finalmente uscendo dal “black-out corona”. I nostri uffici sono aperti, i nostri dealer consegnano moto e tutto sembra procedere nel giusto verso.
Quando torneremo a correre? Dove faremo le gare? Tutti quesiti che al momento non hanno risposte certe.
L’unica certezza è che la voglia è aumentata ancora di più e non vediamo l’ora di ricevere il via libera dalla Federazione Motociclistica Italiana.[…]

Si spostano le date, si riscrive il programma, si riadatta ogni cosa per poter accogliere anche l’ultimo pilota facendolo sentire il più importante e facendogli vivere questa grande festa.

Ed eccoci finalmente al 09 Agosto – Rivanazzano Terme (PV).
Alla “chiamata alle armi” rispondiamo presenti anche noi di SIXS, partner già da diversi anni in questa grande avventura: è troppa la voglia di riunirci, di partecipare. Non è un impegno di lavoro o sportivo, è molto di più, ci sentiamo parte di una famiglia!

Per l’occasione realizziamo una edizione speciale della nostra maglietta tecnica a maniche corte TS1 inserendola nel “KIT Trofeo”. Una maglietta contraddistinta proprio dal logo del trofeo stesso.

E le aspettative per questo magnifico evento, nuovamente, sono state confermate. In un anno in cui tutto era incerto una cosa è stata chiara: KTM non è solo “Ready to Race“, KTM ha vinto.

Complimenti a tutti, siamo orgogliosi di essere parte di questo progetto.